ROSSO MANSUETO

11,5% vol.

“Il più mansueto tra gli animali selvatici è l’elefante. È dotato di buona sensibilità e si distingue, per il resto, per la sua capacità di comprensione.”
Aristotele
Nonostante la sua forza e le sue dimensioni importanti, anzi forse proprio grazie a queste, l’elefante è mansueto il che significa anche dolce, buono, capace di andare incontro e adattarsi agli altri. Proprio come questo vino pieno, forte deciso, ma insieme disponibile ad adattarsi, ad accompagnare, a valorizzare e a far gustare tanti cibi e tanti momenti diversi.

ROSSO MANSUETO

11,5% vol.

“Il più mansueto tra gli animali selvatici è l’elefante. È dotato di buona sensibilità e si distingue, per il resto, per la sua capacità di comprensione.”
Aristotele
Nonostante la sua forza e le sue dimensioni importanti, anzi forse proprio grazie a queste, l’elefante è mansueto il che significa anche dolce, buono, capace di andare incontro e adattarsi agli altri. Proprio come questo vino pieno, forte deciso, ma insieme disponibile ad adattarsi, ad accompagnare, a valorizzare e a far gustare tanti cibi e tanti momenti diversi.

COLORE

Dal rosso ciliegia al rubino carico.

BOUQUET

Pieno corpo, leggermente erbaceo. All’olfatto presenta un profumo pieno, terreo e fruttato con alcune note speziate di cannella e chiodi di garofano.

SAPORE

Rotondo corposo, e giovane. Al palato si distingue per la sua morbidezza. Pieno, lievemente tannico. Un sapore leggermente aspro.

ABBINAMENTI GASTRONOMICI

Ottimo con piatti di selvaggina, carne di manzo e agnello e con formaggi di media stagionatura.