Gnocchi di zucca con ricotta affumicata

DIARIO DI BELCORVO

STORIE
DI TERRA
E DI VINO

Data
Ottobre 2021
Gnocchi zucca e ricotta affumicata

06 OTTOBRE

Gnocchi di zucca con ricotta affumicata

La regina dell’orto autunnale è senz’altro lei: la zucca! E non può mancare sulle nostre tavole, ingrediente perfetto per innumerevoli ricette. Come gli gnocchi: un primo facile da realizzare e ricco di profumi autunnali!

INGREDIENTI 

– 1 zucca Delica (da circa 1,5 kg)
– 1 uovo
– 300 g di farina tipo 0
noce moscata
– sale
– 80 g di burro
– qualche foglia di salvia
– un pezzo di ricotta affumicata

PREPARAZIONE

1) Pulite la zucca privandola della buccia e dei semi, tagliatela a pezzettoni e cucinatela nella pentola a pressione (ci vorranno all’incirca una decina di minuti a partire dal fischio).
2) Passate al passaverdure la zucca cotta e, se vi sembrerà troppo acquosa, ripassate la purea in padella, senza aggiungere alcun condimento, fino a che non sarà adeguatamente asciutta. Versate la purea in una terrina capiente e lasciatela raffreddare.
3) Quando la purea di zucca si sarà raffreddata, aggiungete 1 uovo (eventualmente, se la zucca è poca, utilizzate solo il tuorlo), la noce moscata grattugiata e il sale fino.
4) Per rendere la purea più consistente, aggiungete poco alla volta la farina tipo 0. Attenzione: l’impasto non deve diventare troppo sodo!
5) In una pentola capiente portate a bollore abbondante acqua salata. Procedete alla cottura degli gnocchi come segue: bagnate la testa di un cucchiaino nell’acqua bollente; prendete una cucchiaiata di impasto; immergete il cucchiaino nell’acqua e lasciate che lo gnocco si stacchi; ripetete la procedura, cucinando solo pochi gnocchi per volta; quando gli gnocchi vengono a galla, raccoglieteli con la schiumarola e adagiateli su una pirofila.
9) Condite la portata di gnocchi con il burro fuso, insaporito dalle foglie di salvia, e per finire grattugiatevi sopra la ricotta affumicata.

OTTIMO con… un rosso importante!

Il sapore intenso della zucca si presta a numerosi abbinamenti molto diversi tra loro. Un rosato è sempre un’ottima scelta, così come un bianco frizzante. Ma anche i rossi dal sapore deciso sanno accompagnarsi straordinariamente bene con un piatto come questo! Ecco le nostre scelte, blend e in bottiglia, dalle cantine Belcorvo.

Pinot Nero La Nave de Oro – Rotondo, armonico e persistente in bocca: il nostro Pinot Nero La Nave de Oro, proveniente dal nostro vigneto friulano Sant’Andrea, è un vino fermo ed elegante, che vanta un bouquet intensamente profumato, in cui spiccano le note dei frutti di bosco. Dà il suo meglio se abbinato alle carni rosse e risulta un perfetto contraltare per un piatto saporito e dolce come gli gnocchi di zucca.

Corvo Nero – Un rosso amabile, caratterizzato da aromi freschi e gusto morbido. Semplice solo all’apparenza, il nostro Corvo Nero blend è un vino complesso e interessante, dal profumo intenso ed elegante, in cui i piccoli frutti rossi si sposano con note floreali di rosa e violetta.