Riso venere con gorgonzola, pere e noci

DIARIO DI BELCORVO

STORIE
DI TERRA
E DI VINO

Data
Febbraio 2020

15 FEBBRAIO

Riso venere con gorgonzola, pere e noci

Una ricetta semplice e veloce, ma capace di stupire. In un connubio ben riuscito di opposti, si uniscono il sapore deciso del gorgonzola con la dolcezza succosa delle pere, la cremosità del formaggio con la croccantezza delle noci, il bianco del condimento con i chicchi neri del riso venere. Un piatto delicato e saporito al contempo, da gustare lentamente con un calice di vino bianco a portata di mano.

INGREDIENTI per 4 persone

– 250 g di riso venere
– 150 g gorgonzola
– 1 pera
– 1 piccolo scalogno
noci spezzettate
latte q.b.
olio evo q.b.

PREPARAZIONE
1. Bollite il riso venere in abbondante acqua leggermente salata. Quando sarà cotto, scolatelo e conditelo con un filo d’olio.
2. Nel frattempo tritate lo scalogno e soffriggetelo in una padella con un po’ d’olio fino a quando non sarà dorato.
3. Aggiungete la pera affettata e lasciatela insaporire.
4. In una casseruola fate sciogliere il gorgonzola allungandolo con un po’ di latte.
5. Trasferite il composto di pera e scalogno nella casseruola.
6. Amalgamate il tutto e infine aggiungete il riso venere.
7. Servite il riso arricchendolo con una manciata di noci spezzettate.

OTTIMO CONun bianco aromatico!

Per questo piatto all’insegna degli opposti, dotato di una pacata vivacità, il nostro consiglio è di versarvi un calice di vino bianco caratterizzato da una buona aromatizzazione, che sappia sposarsi alla particolarità del formaggio erborinato, donando freschezza all’insieme.

Sauvignon Bollacasa Screm – Un vino classico, nel cui bouquet si possono riconoscere le inconfondibili note di peperone verde, salvia, foglia di pomodoro e frutta tropicale. Al palato risulta equilibrato ed elegante. Un vino intensamente aromatico e rinfrescante, caratterizzato da una spiccata acidità e un’ottima struttura. Ideale da abbinare a formaggi a pasta molle, va servito alla temperatura di 8-10 °C.

Quarzo Bianco – Tra le tante etichette di vini bianchi della nostra linea Belcorvo Blend, ci sentiamo di accostare a questo piatto un vino fresco, immediato e dotato di ottimo corpo. Il nostro Quarzo bianco, con le sue note vegetali e gli aromi leggermente pungenti, è perfetto in abbinamento a pesce e verdure non amare, ma trova un felice connubio nel bilanciare la dolcezza delle pere e nell’esaltare il gorgonzola con la sua piacevole acidità da buon vino giovane