Torta pasqualina

DIARIO DI BELCORVO

STORIE
DI TERRA
E DI VINO

Data
Marzo 2021
torta pasqualina ricetta

22 MARZO

Torta pasqualina

Un classico della tradizione pasquale ligure, che è diventato per tutti un piatto immancabile durante la scampagnata di Pasquetta! Vi proponiamo la ricetta della torta pasqualina in una versione facile e veloce, da accompagnare con la freschezza di un calice di buon Prosecco.

INGREDIENTI

– 2 rotoli di pasta brisée già pronta
– 1 kg di bieta o spinaci freschi
– 1 cipollotto piccolo
– 350 g di ricotta vaccina
– 40 g di parmigiano grattugiato
– 40 g di pecorino grattugiato
– 6 uova
olio evo
sale q.b.

PREPARAZIONE

1) In un tegame ampio, fate soffriggere brevemente il cipollotto tritato con due cucchiai di olio extravergine di oliva.
2) Pulite e lavate gli spinaci (o la bieta) freschi e adagiateli nel tegame con il cipollotto. Girate il tutto, fate insaporire per qualche secondo e infine aggiungete un po’ d’acqua.
3) Lasciate appassire la verdura a fiamma bassa, fino a quando il liquido non sarà del tutto evaporato. Spegnete e lasciate raffreddare.
4) In una ciotola preparate il ripieno: mescolate la ricotta (eventualmente dopo averla sgocciolata) con il parmigiano e il pecorino grattugiati, aggiungete 1 uovo e un pizzico di sale. Infine, aggiungete gli spinaci (o la bieta) e amalgamate bene il tutto.
5) Sul fondo di uno stampo circolare (da 24 cm di diametro, con bordi alti), adagiate una sfoglia di pasta brisée con la sua carta forno. Bucherellatene la superficie con una forchetta e versatevi il ripieno.
6) Con un cucchiaio, realizzate 4 incavi nel ripieno, a distanza regolare. Sgusciate le 4 uova, una per ogni incavo, facendo bene attenzione che non si rompano! A fine cottura otterrete così delle perfette uova sode.
7) Chiudete la torta con il secondo disco di pasta brisée e ripiegate bene i bordi. Spennellate infine la superficie con un tuorlo sbattuto.
8) Infornate la torta pasqualina nella parte più bassa del forno già caldo a 180° per circa 50 minuti, fino a quando sarà bella gonfia e dorata.

OTTIMA CON… le bollicine!

La torta pasqualina può essere all’occorrenza un antipasto o un piatto completo, in cui al buon gusto delle verdure di stagione e del formaggio fresco si unisce la sorpresa delle uova nascoste nel ripieno! Un calice di bollicine è quel che ci vuole per accompagnare con allegria questa pietanza tradizionale, irrinunciabile all’arrivo della primavera.

Bolovisto Prosecco – Il nostro Prosecco DOCG interamente coltivato e vinificato nella zona di Conegliano-Valdobbiadene, presso la nostra Cantina di Ogliano. Tra i profumi del suo bouquet fruttato spicca il tipico sentore di mela golden. Al palato, acidità, morbidezza e sapidità risultano ben bilanciate tra loro. La scelta perfetta per aperitivi e piatti a base di verdura, pesce o carne bianca.

Probello Frizzante – Tutta la leggerezza delle bollicine unita al profumo e alla freschezza di un bianco leggero e dissetante: il nostro Probello Frizzante della linea Blend è la scelta perfetta quando si vuole un vino poco impegnativo, ma dotato di una buona personalità. Ottimo a tutto pasto, ideale come aperitivo!

bolovisto prosecco