Vellutata di zucca con salsiccia

DIARIO DI BELCORVO

STORIE
DI TERRA
E DI VINO

Data
Ottobre 2019

16 OTTOBRE

Vellutata di zucca con salsiccia

INGREDIENTI

– 1 zucca Delica
– 1 scalogno
– 160 g di salsiccia
– 1 rametto di rosmarino
– 1 l di brodo vegetale
– 2 cucchiai di brandy
olio evo q.b.
– 1 bicchiere di vino bianco
sale q.b.
pepe q.b.

PREPARAZIONE

1) Sbucciate e pulite la zucca, quindi tagliatela a cubetti.
2) In un’ampia casseruola, fate appassire lo scalogno tritato con olio evo.
3) Aggiungete la zucca a cubetti e coprite il tutto con il brodo vegetale caldo.
4) Lasciate cuocere per 25-30 minuti, fino a quando la zucca risulterà morbida.
5) Frullate il composto con il minipimer ed eventualmente aggiungete altro brodo per ottenere la densità desiderata.
6) Aggiustate con sale, pepe e rosmarino tritato.
7) Nel frattempo, private del budello e spezzettate la salsiccia.
8) Lasciatela rosolare in una padella antiaderente per qualche minuto, infine sfumatela con il brandy.
9) Impiattate la vellutata ben calda e arricchitela con la salsiccia sbriciolata.

OTTIMO CON… un rosso corposo!

Per una coccola in più, l’abbinamento ideale alla vellutata di zucca e salsiccia è un vino rosso che sappia sposarsi al sapore della carne esaltando la dolcezza della zucca. Ecco i nostri due suggerimenti, uno dalla linea di rossi in bottiglia e uno dalla linea Belcorvo Blend!

Refosco dal Peduncolo Rosso Bollacasa Screm – Un vino rosso caratterizzato dal profumo fruttato di lampone e mora selvatica, con un tocco speziato di cannella. Dotato di una buona struttura, si presta perfettamente ad accompagnare pietanze a base di carne.

Temperatura ottimale: 18-20 °C.

Pettirosso – Con il suo rosso rubino intenso dai riflessi violacei scalda gli occhi e il cuore. Presenta un bouquet di frutti rossi con note erbacee di fieno fresco e il sapore è corposo, asciutto, pieno e deciso. Un ottimo abbinamento per le carni rosse, specialmente di maiale.